I carabinieri della sezione operativa di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio L. P., 38enne di Somma Vesuviana. Era in Via Leopardi e durante una perquisizione personale è stato trovato in possesso di 20 dosi di cocaina, 19 di crack e 11 stecchette di hashish. Nelle sue tasche anche 421 euro in contante ritenuto provento illecito. Finito in manette, il 38enne è stato tradotto al carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.

Continuano quindi i controlli dei carabinieri tra i Paesi Vesuviani, ed in particolare nella zona di Somma Vesuviana e Brusciano. Di recente, in questo territorio, il prefetto ha disposto una sorveglianza più attiva proprio per la recrudescenza di reati anche legati al crimine organizzato.