Home Covid Il vaccino antiCovid anche ai minorenni, si potrebbe partire già entro l’anno

Il vaccino antiCovid anche ai minorenni, si potrebbe partire già entro l’anno

Vaccinazioni per i minorenni a partire da ottobre. È questa l’idea annunciata da Sergio Abrignani, immunologo della Statale di Milano e componente del Cts, al programma Che giorno è su Rai Radio1.«Entro giugno dovrebbero arrivare i risultati dei primi studi clinici sui vaccini anti-Covid ai minorenni. Fascia d’età che inizialmente era esclusa dalla somministrazione e ci aspettiamo che ci sarà il via libera da parte delle agenzie regolatorie così come è stato per gli adulti. In questo caso da ottobre-novembre potremmo cominciare con le somministrazioni anche ai bambini ed ai ragazzi».

Il Cts

«Ora la campagna vaccinale è decollata. Venerdì eravamo a 350mila circa, l’obiettivo che si è dato il commissario Figliuolo è di arrivare a 500mila entro una settimana, quindi probabilmente a brevissimo saremo a 400mila somministrazioni e questo vuol dire che in un mese riusciremo a vaccinare fra 12 e 15 milioni di persone» ha detto Abrignani facendo il punto sulla campagna vaccinale anti-Covid-19.

Exit mobile version