Niente più carosello con i furgoni per evitare disagi, ma “solo” il presidio allo svincolo dell’A3 0 a Palma Campania promosso dal Goia. Gli ambulanti hanno protestato così questa mattina per chiedere di tornare a lavorare anche in zona rossa. «La nostra è una manifestazione tranquilla», sottolinea Vincenzo Cardenia del Goia. Ed è avvenuta in contemporanea a tante altre piazze d’Italia». Dunque niente blocchi stradali né forme più dure di ribellione, ma rispetto e sensibilizzazione.

Cardenia continua: «Abbiamo lanciato un monito anche alla Regione Campania perché non effettuano tavoli di lavoro. Noi non abbiamo la presunzione di rappresentare tutta la categoria, ma noi vogliamo partecipare insieme alle altre associazione ai lavori. È giusto per tutti portare le proposte a livello nazionale. In tal senso chiediamo la tassa unica e la riforma sindacale di tutto il comparto. Ringraziamo infine i grossisti vesuviani Ottaviano San Giuseppe San Gennarello e che hanno mostrato sensibilità nel corso della manifestazione».