“Purtroppo dobbiamo dare notizia di un nuovo decesso, il 31esimo e questa volta si tratta di una persona giovane, molto giovane.  E’ la vittima più giovane avuta da inizio della pandemia sul territorio di Somma Vesuviana. Siamo vicini alla famiglia perché andarsene così è ancora più triste e per un sindaco non è semplice dare alla popolazione tali notizie ma credo che il cittadino debba sapere affinché sia responsabile delle proprie azioni”. Lo ha annunciato poco fa Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana. Si tratta secondo quanto si apprende di una persona di 35 anni.

Siate tutti responsabili. “Siate tutti responsabili per cortesia! Anche se siamo in zona gialla rispettiamo le norme sanitarie: distanziamento fisico quando parliamo con una persona non convivente, mascherina sempre, anche all’aria aperta ed anche quando incontriamo gli amici, sanifichiamo spesso gli ambienti – ha continuato Di Sarno –  igienizziamo i carrelli della spesa e a tale riguardo ricordo che ci sono le ordinanze sindacali diramate in questi mesi.