Covid-19, nuova vittima a Terzigno. L’annuncio, ancora una volta, è arrivato direttamente dal sindaco Francesco Ranieri che ha allungato di nuovo il triste elenco dei morti cittadini causa Coronavirus. «Comunico, con profondo dispiacere, la dipartita della signora Assunta Vanacore per Covid – afferma il primo cittadino di Terzigno – Da giorni era ricoverata presso il nosocomio di Nola».

«Salgono a 31 i decessi da inizio pandemia. Ci stringiamo al dolore della famiglia» ha detto la fascia tricolore terzignese, che ha sottolineato come percentuali e incidenza di nuovi positivi siano sempre al di sotto di quelle regionali. Ma sicuramente si è ormai fermato il decremento dei numeri registrato nelle scorse settimane e come questi siano stabili ormai negli ultimi sette giorni.

Buone notizie arrivano dai centri in cui si stanno somministrando le dosi del vaccino. Sono già oltre 2mila, le dosi dei vaccini somministrate a cittadini terzignesi. Un numero che probabilmente conoscerà un incremento significativo da quando sarà attivato il già annunciato polo vaccinale sul territorio.