Home Attualità Giovane mamma si laurea dal Santobono per restare accanto al figlioletto ricoverato

Giovane mamma si laurea dal Santobono per restare accanto al figlioletto ricoverato

Valeria Carannante, 23 anni, è una giovane mamma di Bacoli che non ha rinunciato a sostenere suo figlio di un anno e mezzo, ricoverato in ospedale da qualche tempo, e a continuare a studiare. Tant’è che è riuscita a raggiungere un importante traguardo. La storia è raccontata da corriere.it. Valeria si è laureata in Scienze dell’Educazione, con il voto finale di 99. La giovane, pur di non lasciare mai suo figlio, ha discusso la tesi di laurea da una stanzia dell’ospedale Santobono di Napoli. E dai social ha voluto ringraziare quanti le sono stati vicini.

La sue parole

«Ringrazio tutto il team del reparto di nefrologia del Santobono – ha detto Valeria – , in primis per tutte le cure le attenzioni che stanno riservando al mio piccolo. Per la sincerità con cui mi hanno sempre parlato della condizione clinica di mio figlio e per il supporto che mi hanno dato nei giorni di terrore. Ringrazio il professor Pecoraro, un medico, un primario e un uomo straordinario. Si è dedicato alla mia causa come se lo facesse per un figlio suo. Grazie dei fiori, dei palloncini e degli sguardi di affetto che hanno sostituito degli abbracci sinceri. Siete dei professionisti e delle persone straordinarie».

Exit mobile version