Home Cronaca Feste a casa ed in hotel, 74 multe in due giorni nel...

Feste a casa ed in hotel, 74 multe in due giorni nel Napoletano: ecco tutti i blitz

I controlli del rispetto delle norme antiCovid nel Napoletano continuano a far emergere feste clandestine. Domenica pomeriggio gli agenti del commissariato di Pozzuoli, sono intervenuti in un hotel di via Cicerone a Bacoli. Qui c’era una segnalazione di numerose persone che stavano pranzando all’interno della struttura. Sorprese 59 persone sedute ai tavoli per una festa, tutte multate. Il titolare della struttura, alla richiesta di fornire i nominativi degli alloggiati, ha ammesso di non aver registrato alcun ospite. E di averne soltanto annotato i nomi sommariamente su un foglio poiche’ per alcune camere aveva applicato la formula day use. Denunciato quindi per mancata comunicazione delle persone alloggiate all’Autorita’ di Pubblica Sicurezza e sanzionato per inottemperanza alle misure antiCovid. Disposta la chiusura dell’albergo per un giorno.

Ieri, poi, a Napoli, agenti sono intervenuti in piazzetta Arcangelo Scacchi per una segnalazione di una festa in strada e hanno sorpreso 15 napoletani tra i 18 e i 48 anni che celebravano un compleanno e li hanno sanzionati. In via Luigi Settembrini, poi, intervento per una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume provenienti da un’abitazione dove poliziotti hanno trovato 15 cittadini spagnoli di eta’ compresa tra i 20 e i 24 anni, tutti privi della mascherina, che stavano consumando cibi e bevande e li hanno sanzionati.

Exit mobile version