A Napoli più di 200 le persone assembrate nella porzione di piazza Dante limitrofa a via Ettore Bellini. Non mancava nulla, dalla musica agli alcolici fino alle danze sfrenate. E’ accaduto intorno alle 23.30 di ieri, in pieno centro, dove i carabinieri del Comando provinciale sono intervenuti in seguito al frastuono che proveniva dalla piazza.

Oltre 10 le pattuglie dell’Arma al lavoro per sciogliere l’assembramento e disperdere i presenti, gran parte dei quali già in fuga alla vista dei lampeggianti. Sono 25 le persone identificate e sanzionate per violazioni alla normativa anti-contagio, tutte senza mascherina.