“Oggi è una giornata tragica per la città di Qualiano. Due giovani cittadine, nel giro di poche ore, hanno lasciato questa terra unite da un tragico destino”. Il post è del sindaco Raffaele De Leonardis e parla di Mina Avolio, 20 anni, e Lina Maisto di 37. Hanno perso la vita in due storie distinte: una per una malattia rara, l’altra per un male incurabile. Una doppia terribile notizia che mostra come si continui a morire anche oltre il Covid.

Il primo cittadino continua: “Non è possibile descrivere il dolore ed il senso di impotenza davanti a queste tragiche notizie. Tutta l’amministrazione comunale si stringe attorno al dolore delle famiglie. Nessuna parola, ora, sarebbe in grado di consolarli”.