Tragedia poco dopo l’alba a Sant’Arpino, nel Casertano. Una donna. E.M.R, è morta nel suo letto. È il marito a lanciare l’allarme. L’uomo ha provato a svegliarla senza riuscirci ed ha allertato i soccorsi in maniera disperata. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che dichiararne il decesso. Probabilmente la donna si è spenta qualche ora prima durante il sonno notturno, in preda ad un malore improvviso.

Indagini in corso da parte dei carabinieri della stazione di Sant’Arpino in collaborazione con i militari della Compagnia di Marcianise. La salma è stata trasferita nel reparto di medicina legale dell’ospedale di Caserta dove, si valuterà un’eventuale autopsia per scoprire le cause esatte dell’improvviso decesso.