Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli ha disposto controlli a tappeto per le verifiche del rispetto delle normative anti-covid. La zona setacciata e’ il quartiere napoletano di Scampia. I controlli sono avviati alle 22, quando scatta il ‘coprifuoco’ imposto dalle normative anti-contagio. I militari della locale caserma hanno identificato 42 persone. Venticinque le ‘sanzioni anti-covid’ notificate. Durante i controlli i militari hanno interrotto una partita di calcetto in un campetto della Vela Gialla. Dieci ragazzini stavano giocando a pallone ben oltre l’orario consentito dalle norme anti-covid. Tra questi in sei hanno un’eta’ tra 10 e i 14 anni. I Carabinieri hanno affidato i ragazzini ai genitori. Tutti sanzionati.

I carabinieri sono intervenuti anche nella Vela Rossa. Hanno trovato all’interno di un locale il titolare di un circolo abusivo e 11 clienti intenti a consumare bevande e cibo. Anche loro tutti sanzionati. Il locale è chiuso. Nella Vela Gialla i carabinieri hanno trovato tre persone che sono state sanzionate per il mancato rispetto delle normative anti-covid e segnalate alla prefettura quali assuntori di sostanza stupefacente.