Almeno 5 regioni potrebbero passare dalla zona rossa a quella arancione, altre tre ci sperano. E alla fine a rimanere in zona rossa potrebbero essere solo Campania, Valle d’Aosta, Calabria e Puglia. Per ora si tratta soltanto di ipotesi e indiscrezioni. Ma c’è grande attesa per la riunione della cabina di regia in programma oggi, che sarà chiamata ad analizzare gli ultimi dati della pandemia di Covid-19. Poi il ministro Speranza emanerà le relative ordinanze per allentare le restrizioni dove possibile. Dopo la zona rossa nazionale per Pasqua, infatti, l’Italia si appresa nuovamente a cambiare la mappa colorata antiCovid.

Ma quali regioni potranno cambiare colore? Secondo gli ultimi dati disponibili ad avere le maggiori chance di lasciare il lockdown parziale potrebbero essere Lombardia e Piemonte seguite da Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Toscana. A restare rosse sarebbero però quasi sicuramente Calabria, Campania, Puglia e Valle d’Aosta a cui rischia di aggiungersi la Sardegna, a causa di un’incidenza del contagio ancora troppo elevata. In particolare, in Campania peserebbe soprattutto l’indice Rt di 1,33 che ha determinato il passaggio in zona rossa.