Home Cronaca Choc in Campania, accoltella la moglie e poi si taglia le vene

Choc in Campania, accoltella la moglie e poi si taglia le vene

Accoltella la moglie e tenta il suicidio tagliandosi i polsi. E’ successo a Pontecagnano, in provincia di Salerno. Un 59enne, già destinatario del divieto di avvicinamento alla moglie, ha ferito la donna con un coltello. La donna non è in gravi condizioni. Il 59enne è stato rintracciato dai Carabinieri della sezione radiomobile nell’abitazione di un parente a Salerno, nella zona di Ogliara, con i polsi lesionati perché aveva appena tentato di togliersi la vita. Trasportato d’urgenza all’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno, è in gravi condizioni.

Proprio nei giorni scorsi gli era notificato il provvedimento che gli vietava di avvicinarsi alla donna. Ancora un fatto di sangue contro le donne, stavolta per fortuna il peggio è solo sfiorato.

Exit mobile version