Nuova proroga dell’invio delle cartelle fiscali, sospese dall’inizio della pandemia. Secondo quanto si apprende il governo starebbe ragionando su questa ipotesi, che potrebbe concretizzarsi con un decreto ad hoc da varare entro la fine di aprile. L’invio delle nuove cartelle è infatti già più volte prorogato e al momento la sospensione scade il 30 aprile.

Senza interventi cioè, da inizio maggio l’agenzia della riscossione ricomincerebbe a mandare avvisi e cartelle ai contribuenti. Al momento comunque nessuna decisione sarebbe presa in maniera definitiva.