Venti persone sanzionate dai carabinieri a Pozzuoli  nel corso di controlli anti-covid, tra cui 12 clienti di un ristorante. Il titolare stava consentendo la consumazione dei pasti nel locale in violazione delle norme contro la diffusione del contagio. Per il ristoratore è scattata anche la chiusura provvisoria dell’attività per 5 giorni. L’attività dei militari rientra nei controlli straordinari disposti dal Comando provinciale di Napoli.

A Pozzuoli, in particolare, i militari della locale compagnia hanno presidiato le strade principali. Sono 77 le persone identificate, 28 delle quali pregiudicate. Infine 35 i veicoli controllati di cui sono stati sequestrati.