Home Covid A Napoli il test sui casi sospetti: «Non è variante indiana»

A Napoli il test sui casi sospetti: «Non è variante indiana»

L’Azienda Ospedaliera dei Colli comunica che, dalla verifica del sequenziamento di due campioni di soggetti positivi al Covid19 non è emersa la cosiddetta variante indiana. Entrambi sono provenienti dalla Asl Napoli 1, ma dunque negativi al ceppo asiatico. Gli esami di controllo, chiesti dall’Istituto Superiore di Sanità, rientrano nelle attività di monitoraggio sulla diffusione di eventuali varianti del virus Sars-Cov-2. Attività che sono infatti promosse dalla Regione Campania e condotte dall’Azienda Ospedaliera dei Colli in sinergia con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno e con il Tigem.

Dunque falso allarme in merito ai possibili casi di variante indiana a Napoli. I soggetti sono infatti due indiani che hanno avuto di recente contatti con altri connazionali e poi risultati positivi. Ma il ceppo di Covid è quello che attualmente gira di più in Italia, quello della variante inglese.

Posting....
Exit mobile version