Zona Rossa con Pasqua e Pasquetta blindate. Così il presidente Eav Umberto De Gregorio ha già deciso come muoversi. Il servizio su ferro verrà completamente sospeso nei due giorni di festa. Stop dunque alla circolazione di tutti i treni della Circumvesuviana e delle altre linee per 48 ore. «Per quanto riguarda il trasporto su gomma – spiega Umberto de Gregorio – ci sarà una riduzione del 20% e questo proprio per evitare il raggiungimento delle seconde case all’interno della regione».

Anche i bus

Tagli anche ai bus aggiuntivi. Ne erano stati messi in campo ben 60, linee di rafforzamento, ne erano rimasti in circolazione solo venti e da lunedì prossimo ne rimarranno solo tre. Non si tratta però di mezzi Granturismo, ovvero quelli presi in affitto, ma di bus propri che verranno utilizzati sulle tratte: Licola-Pianura, Licola-Mostra e Licola-Museo.