Costretti a chiudere perchè tutto il personale contagiato. In un’azienda agricola di Serino sono 17 i positivi al coronavirus riscontrati e immediatamente sono scattati i protocolli di sicurezza per tracciare tutti i contatti. L’azienda potrà riprendere le attività soltanto dopo aver sanificato tutti gli ambienti e dopo che il personale risulterà negativo ai controlli.

Il bollettino

Cinque morti in poche ore, intanto, negli ospedali irpini. È deceduto nell’area Covid del Pronto soccorso dell’Azienda Moscati, un 85enne di Santa Paolina (Avellino). L’anziano è stato trasportato in gravi condizioni ed è stato prontamente intubato. Nella terapia semintensiva del Covid Hospital sono morti altri due pazienti: un 80enne di Torre Le Nocelle (Avellino), ricoverato dal 12 marzo e un paziente di 63 anni di Montella (Avellino), ricoverato dal 1° marzo.

Nel Frangipane di Ariano Irpino hanno perso la vita un 84enne di Ariano Irpino e un 77enne di Gragnano. Entrambi erano in terapia intensiva. Nel fine settimana, sempre negli ospedali dell’area di Avellino altri 5 morti a causa del Covid.