Aveva percepito il reddito di cittadinanza dal maggio del 2019 ad ottobre scorso, senza averne diritto. Nei confronti di un 46 enne di Torre del Greco (Napoli), è emesso un decreto di sequestro d’urgenza per 15 mila 620 euro dalla Procura di Torre Annunziata. Lo stop dopo indagini della Guardia di Finanza.

Il 46 enne e’ accusato di truffa aggravata. Al momento della presentazione della richiesta per il reddito di cittadinanza: aveva affermato di non essere intestatario di auto e motoveicoli, mentre era proprietario di un motoveicolo.