Terribile incidente sabato sera sulla strada provinciale Di Dronero, in provincia di Cuneo. C’è una vittima di appena 16 anni, Federico Alabiso, del posto. Il ragazzo purtroppo è morto nell’impatto, in seguito ai traumi riportati nel sinistro. Il giovanissimo si trovava a bordo di una Daihatsu, in compagnia di due suoi amici, seduto sul sedile del passeggero. Alla guida P.M., di 18 anni. Sul sedile posteriore, invece, C.A., 16 anni, originario di Poggiomarino e che da qualche anno si è traferito in Piemonte con la famiglia. I due feriti sono stati trasportati d’urgenza in ospedale, ricoverati in codice rosso, di estrema gravità: per loro, la prognosi al momento è riservata.

Al volante con tasso alcolemico oltre il consentito

L’auto con a bordo i tre ragazzi, uscendo dal parcheggio del Draconerium (probabilmente in direzione Dronero), è stata travolta da una Mercedes Classe A che procedeva in direzione Cuneo. Alla guida della Mercedes un 47enne di Dronero, rimasto illeso e trasportato in codice verde in ospedale. L’uomo, un muratore del posto, è in arresto per omicidio stradale. Si era messo alla guida ubriaco.