Sono 231 gli attualmente positivi al Covid a Terzigno, quaranta in più rispetto all’ultimo report di qualche giorno fa, contando anche i circa venti guariti. Dunque sono una sessantina ad avere contratto il Coronavirus. “Numeri preoccupanti che giustificano restrizioni – spiega il sindaco Francesco Ranieri – questa settimana è decisiva”.

La Zona Rossa

Insomma, a Terzigno come nel resto dell’area vesuviana va fermata la catena dei contagi. La Zona Rossa che parte da oggi potrebbe aiutare, così come anche l’ultima ordinanza della stessa fascia tricolore. Tra le altre cose lo stop agli scooter ed auto 50 per provare a limitare gli assembramenti tra i giovani. In effetti Terzigno è già Zona Rossa da qualche giorno.