Un uomo di 67 anni ha perso la vita ieri in un seguito a un incidente stradale avvenuto mentre era in sella alla sua bici, una mountain bike. fatale per il 67enne ciclista, che percorreva in discesa la strada provinciale che collega Caserta con Caiazzo, in località Gradilli, è stato l’impatto contro un’auto che viaggiava nello stesso senso di marcia. Dai primi accertamenti effettuati dai carabinieri, sembra che l’uomo, residente a San Tammaro, abbia perso il controllo della bici dopo essere stato sorpassato da un camion, come risucchiato dal vuoto d’aria creato dal passaggio del mezzo pesante. Il ciclista si è quindi scontrato con un’auto condotta da un cittadino ucraino residente a Caiazzo, che si è fermato allertando i soccorsi.

Il 67enne, dopo l’impatto violento sull’asfalto, è apparso subito in gravissime condizioni; è morto poco dopo mentre veniva trasportato in ospedale. Dagli elementi raccolti, sembrerebbe che lo scontro tra auto e bici fosse difficilmente evitabile, ma l’uomo alla guida della vettura è comunque indagato.