In campo in queste ore i Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna, impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio nella città di Somma Vesuviana. Azione disposta infatti dal Comando Provinciale di Napoli. Posti di controllo sono organizzati nelle strade e nelle piazze ritenute più sensibili. A volerlo anche il prefetto che nei giorni scorsi ha incontrato il sindaco Salvatore Di Sarno. Su Somma Vesuviana c’è attenzione per quanto accaduto nell’ultimo periodo. Esplosione di bombe e rigurgiti di criminalità che fanno temere.

A Pomigliano

Stamane qualcosa di simile anche nella vicina Pomigliano d’Arco dopo il furto della statua di Salvo D’Acquisto, la notte tra domenica e lunedi’ scorsi, e il ritrovamento avvenuto ieri. Si sono intensificati i controlli dei carabinieri del Comando Provinciale di Napoli anche qui. I Carabinieri sono impegnati alla ricerca di armi e droga nelle zone piu’ sensibili della citta’.