Nella tarda serata di ieri i carabinieri della compagnia di Giugliano sono intervenuti presso l’ospedale Pineta Grande di Castelvolturno. Un giovane incensurato di 20 anni di Giugliano è arrivato al pronto soccorso, ferito ad una gamba da due colpi di arma da fuoco.

Il racconto

Ha raccontato ai militari di essere stato avvicinato da due persone a bordo di uno scooter, mentre era nei pressi di una fermata per autobus in via Domiziana (Varcaturo-Giugliano in Campania). Questi avrebbero poi fatto fuoco. La dinamica e le motivazioni sono ancora da chiarire. Il giovane non è in pericolo di vita.