NAPOLI – Dopo il Sassuolo e la quasi impresa nella rimonta poi svanita, il Napoli si trova ad affrontare il Bologna di mister Mihajlović al Maradona. C’era da portare a casa la partita oltre che a mettere insieme idee propositive e gioco coordinato. Insigne in formissima insieme all’ottimo assistman Zielinski. Finalmente rientra Osimhen dall’infortunio, il quale regala agli azzurri un fantastico goal.

— LE PAGELLE DEL NAPOLI —

Ospina 6,5 – Attentissimo sul tentativo di Palacio alla minima distanza, poco meno sulla rete di Soriano. Nel finale, due super parate su Barrow ed Orsolini. Bene così.

Di Lorenzo 6 – Abbastanza bene nella fase difensiva, sbaglia qualche inserimento ma tutto sommato sufficiente.

Rrahmani 6,5 – Schierato al posto di Manolas, risponde benissimo alla chiamata del mister nonostante Palacio cliente difficile, il quale gli sfugge una sola volta ma in fuorigioco.

Koulibaly 6 – contiene benissimo Palacio e difende bene la sua area, solito muro invalicabile e secondo e successivo (in due partite) cartellino giallo preso su Olsen.

Ghoulam 6 – Buoni 20′ dell’algerino, aggiunge centimetri preziosi nel gioco aereo come solo lui sa fare. Peccato per l’ennesimo infortunio che lo ha costretto ad abbandonare il campo ( dal 22′ Hysaj 6 – Soffre un po’ la pressione di Olsen ma tutto sommato fa il suo ).

Ruiz 6 – Abbastanza lento e poco incisivo in zona goal. Riesce pero’ a verticalizzare e ad essere fluido nei tocchi, massimo due e via.

Demme 6 – Prestazione di quantita’ e qualita’ rovinata pero’ dalla leggerezza in complicita’ con Ospina sul gol del Bologna. Deve fare meglio.

Politano 6 – Corre e s’impegna sacrificandosi anche in fase difensiva, ma non da un concreto contributo nella finalizzazione, poco convinto nella conclusione del possibile 2-0.

Zielinski 7 – Tra alti e bassi, riesce a spaccare la retroguardia bolognese. Favoloso l’assist di tacco sul gol di Insigne ed anche quello favorito sulla corsa per il 2-0 di Osimhen ( dal 78′ Rui S.V. ).

Insigne 7,5 – Top assoluto. Il capitano e’ l’uomo piu’ pericoloso dei suoi ed in ottima condizione sia fisica che soprattutto mentale. Segna una doppietta con due tiri da fuori area, spettacolari ( dal 78′ Elmas S.V. ).

Mertens 5,5 – Primi 45′ d’ombra. E’ come se non riuscisse ancora ad essere al top post infortunio. Tocca pochi palloni e spesso fuori area ( Dal 53′ Osimhen 7 – Rientra forte dall’infortunio che lo ha costretto a restare fuori per un po’. Velocita’ e tecnica che lo portano a segnare la seconda rete azzurra ).

 

All. Gattuso 6,5 – Finalmente recupera Osimhen e riesce nei giusti cambi che danno fluidita’ alla squadra. Partita positiva che da uno slancio nell’affrontare le prossime gare un po’ piu’ critiche come Milan, Juve e Roma.

 

Fonte foto: Tuttomercatoweb.com