Sottoposte ai testi anti droga e antialcol le ragazze che ieri sera a bordo di una Panda nera hanno travolto e ucciso Alessandro Parisi, 41 anni, e Gennaro Iattarelli, 31 anni, (e non ventenni come si era appreso in un primo momento, ndr.) a Napoli. Intorno alle 22, all’incrocio tra via Arcangelo Ghisleri e via Anna Magnani, tra Scampia e Secondigano, quartieri nell’area Nord del capoluogo campano, la macchina sulla quale viaggiavano le ragazze si e’ scontrata violentemente con uno scooter, su cui erano Parisi e Iattarelli. Sul posto sono arrivati i carabinieri e le ambulanze.

I soccorsi

I medici hanno fatto il possibile per salvarli, ma le loro condizioni erano disperate e sono morti poche ore dopo. Le ragazze a bordo dell’auto non hanno riportato ferite ma sono ancora sotto shock. L’automobile e il motorino invece sono andati distrutti. Tutto e’ finito sotto sequestro e dopo l’autopsia disposta dal pm di turno, ci saranno i funerali. La ragazza che conduceva la Panda e’ indagata per duplice omicidio stradale.