Home Covid Sarà un’estate con la mascherina, ma il coprifuoco a breve potrebbe essere...

Sarà un’estate con la mascherina, ma il coprifuoco a breve potrebbe essere eliminato

Ospite a Domenica In, il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri ribadisce l’importanza della campagna vaccinale anti-Covid per uscire dalla crisi sanitaria. Grazie agli effetti del vaccino «sarà estate diversa da quello dello scorso anno» dice Sileri intervistato da Mara Venier. «Già ad aprile-maggio la situazione sarà diversa» continua il sottosegretatrio. «Per pasqua avremo 12-13 milioni di vaccini somministrati. Una volta protetti i fragili, il numero di contagi e decessi calerà drasticamente, dobbiamo aspettare qualche settimana».

Intanto il Cts sta pensando a variazioni per l’estate quando la curva dei contagi dovrebbe calare. L’estate continuerà ad essere in mascherina, forse senza all’aperto ed in condizioni senza assembramenti. Inoltre il coprifuoco delle 22, in vigore da ormai quasi sei mesi, va verso l’addio. Si spera già da metà maggio. Nulla da fare, però, per le discoteche che saranno le ultime a riaprire.

Il sottosegretario Sileri

«La situazione è in lieve miglioramento se si analizzano i numeri, ci sono i primi frutti, ma servono ancora due settimane, i dati si consolideranno dopo Pasqua, si tratta davvero dell’ultimo sforzo. Abbiamo un vantaggio rispetto a prima che è dato dalla vaccinazione, chi si vaccina oggi tra un mese sarà immune». «È vero che abbiamo ancora 300-400 morti, ed è un dramma, ma a un mese da oggi non sarà più così» ha aggiunto Sileri.

Posting....
Exit mobile version