Questa notte, i Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco ed in particolare i militari della Stazione di Portici hanno arrestato in flagranza di reato un 40enne già noto alle forze dell’ordine. Poco dopo la mezzanotte l’uomo sorpreso dai militari dell’arma che avevano notato il suo atteggiamento sospetto nei pressi di alcune auto in sosta. Il 40enne è bloccato mentre con 2 cacciaviti stava smontando lo stereo di un’auto alla quale aveva frantumato il lunotto.

Fermato e immediatamente bloccato, i Carabinieri hanno constatato che l’uomo poco prima avesse danneggiato un’altra auto, parcheggiata poco distante. Da cui aveva rubato una scatola con all’interno oggetti di poco valore. Gli oggetti sono immediatamente restituiti ai legittimi proprietari mentre i cacciaviti sono sequestrati. L’uomo è sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.