Era risultato positivo al Covid ma era tranquillamente nei campi ad arare la terra. Lo hanno trovato i carabinieri della stazione di Baselice che lo hanno denunciato. I militari dell’Arma hanno trovato il 47enne in un’area lontana un chilometro dalla sua abitazione. La denuncia è scattata per violazione del divieto di mobilità dalla propria abitazione, poiché messo in isolamento dall’autorità sanitaria per positività al virus “Covid 19”.

La sensibilizzazione

Anche le autorità sanitarie sono informate dell’accaduto. I carabinieri sensibilizzano la cittadinanza al rispetto delle normative emergenziali in vigore, al fine di contenere la diffusione del virus.