Dopo il furto della statua di Salvo D’Acquisto, la notte tra domenica e lunedi’ scorsi, e il ritrovamento avvenuto ieri, si sono intensificati i controlli dei carabinieri del Comando Provinciale di Napoli, a Pomigliano D’Arco. Sono in corso – da parte dei militari della compagnia di Castello di Cisterna – posti di controlli e perquisizioni. I Carabinieri sono impegnati alla ricerca di armi e droga nelle zone piu’ sensibili della citta’.

Sono gia’ decine le persone identificate ed i veicoli controllati. Accertamenti anche per il rispetto delle normative anti-contagio. Servizi simili nei giorni scorsi già nelle limitrofe Brusciano e Somma Vesuviana.