Gli agenti del Commissariato di San Giuseppe Vesuviano hanno effettuato un servizio volto all’applicazione delle normative anti-Covid19. L’operazione in piazza De Marinis e in via Iervolino a Poggiomarino, ed a San Giuseppe Vesuviano. Nel corso dell’attivita’ hanno identificato 66 persone sanzionandone 10 per inottemperanza alle misure anti Covid-19. Si tratta di persone trovate fuori dal proprio domicilio e fuori dal proprio comune di residenza. Tutto senza giustificato motivo. E anche per aver consumato cibi e bevande nei pressi di un’attività di ristorazione.

A Poggiomarino, tra l’altro, vige anche il divieto di asporto per le caffetterie dalle 18 in poi. Orario dove è invece consentito soltanto il delivery. A San Giuseppe Vesuviano, al contrario, i controlli sono tra i più massicci del territorio. Oltre alla polizia sono quotidianamente in campo i vigili urbani ed i carabinieri.