«In sei mesi, da giugno 2020 a dicembre 2020, abbiamo fatto crescere la raccolta differenziata a Palma Campania in maniera esponenziale. Siamo passati dal 59, 93% di giugno al 73,76% di dicembre, con il superamento dell’80% in diversi mesi dell’anno: è un risultato eccezionale, per il quale dobbiamo ringraziare i cittadini palmesi, che hanno collaborato in maniera significativa. Questo è l’ambientalismo che ci piace, quello dei dati, dei fatti concreti, dei risultati oggettivi». Così il sindaco di Palma Campania, Nello Donnarumma, commenta i dati sulla raccolta differenziata in città, migliorati costantemente nel corso degli ultimi tempi.

Aggiunge il consigliere delegato all’ambiente, Nello Nunziata: «Anche questi primi mesi del 2021 fanno registrare dati incoraggianti. A febbraio siamo arrivati al 78,54 %, a gennaio oltre l’80%. Fondamentale è stato il cambiamento del calendario. Allo stesso tempo, le nostre Guardie Ambientali fanno un grande lavoro nel controllo del territorio e nella lotta agli sversamenti abusivi: dobbiamo proseguire su questa strada»