Tommaso Sorrentino, noto imprenditore di Palma Campania ha perso la vita a 49 anni lo scorso 27 febbraio a causa di un incidente in moto. Sorrentino si occupava di calzature ed era molto conosciuto e ben voluto in città. Aveva un sogno: costruire un campo di street basket aperto a tutti in città.

L’iniziativa

Così il figlio Luigi, presidente dell’associazione Palma Sociale, con il supporto dell’associazione stessa, degli amici, della famiglia e dell’intera comunità cittadina, ha deciso di avviare una raccolta fondi su GoFundMe per realizzare l’idea di Tommaso. L’iniziativa prevede la realizzazione di un campo di street basket e football, aperto a tutti e gratuito. Come voleva Tommaso, a cui verrà intitolata l’iniziativa, nel centro di Palma Campania. “Verranno inoltre messi a disposizione – scrive Luigi Sorrentino – corsi gratuiti di basket e di calcetto, offrendo a ragazzi e bambini un’opportunità di gioco sana e lontana dalla sempre più invasiva tecnologia”.

Le parole del figlio

“Gran parte delle spese per la realizzazione saranno coperte dalla famiglia, dall’associazione e dagli amici – prosegue Luigi – ma purtroppo non è abbastanza; pertanto speriamo nel contributo di tutti coloro che abbracciano il progetto per portare avanti la memoria del nostro caro Tommaso ed offrire uno spazio sociale alla nostra comunità”.

Il link

L’obiettivo degli organizzatori è arrivare a raccogliere 5mila euro: grazie anche a 191 condivisioni la campagna ha superato abbondantemente la soglia dei 2mila euro in un solo giorno. La raccolta è raggiungibile al link https://it.gf.me/v/c/4srp/campetto-sociale-tommaso-sorrentino