Il sanitario napoletano, il 32enne Daniele M., risultato positivo al Covid nonostante avesse effettuato la doppia dose di Pfizer-Biontech a gennaio, ricontattato dall’Asl Napoli 1, questa mattina. Dopo l’indagine epidemiologica effettuata sul tampone di suo figlio piccolo (fonte del contagio). “Si tratta di variante inglese” racconta a LaPresse, Daniele. Il sanitario napoletano aveva raccontato “di essere risultato positivo al tampone la mattina di martedì scorso, 9 marzo, dopo essersi comunque vaccinato a gennaio”.

Anche con sintomi

Tra i sintomi “raffreddore, ma gli odori li percepisco senza problemi”, aveva rimarcato Daniele, mentre ai bimbi “raffreddore e tosse”. “La mascherina ce l’ho cucita addosso – ci ha tenuto a specificare Daniele M. -, non la levo mai, sapendo che comunque il rischio è sempre dietro l’angolo”.