Un ‘assalto’ in ospedale in diretta Facebook. “L’Ospedale del Mare e’ la vergogna di Napoli. Mio nonno in uscita sabato e’ morto”, lo sfogo. E’ diventata virale in poco tempo la diretta Facebook di un ragazzo, che, dopo il decesso del nonno, ha fatto irruzione insieme a un gruppo di persone all’interno del nosocomio. Non sono chiare al momento le cause della morte dell’uomo ma il ragazzo e alcune persone si sono filmate mentre entravano con fare violento all’Ospedale del Mare, inveendo contro le guardie giurate e medici, prendendo a calci porte e muri perche’ il loro parente, secondo loro, era deceduto per una scarsa assistenza. Alla fine hanno anche aggredito una infermiera. CLICCA QUI PER IL VIDEO

L’irruzione e’ stata mostrata in un video postato dagli stessi protagonisti. Nelle immagini, si vede il gruppo attraversare un corridoio dell’ospedale, gridando di voler vedere il primario. La direzione dell’Ospedale del Mare ha reso noto che presentera’ denuncia sull’accaduto.