Quante volte hai iniziato un programma di fitness per dimagrire e rimetterti in forma, per poi abbandonare i tuoi sforzi in poche settimane o solo dopo pochi giorni?

Quante volte hai perso peso con una dieta dimagrante veloce, solo per scoprire che una volta che hai iniziato a mangiare normalmente hai rimesso il peso (e probabilmente qualche chilo in più)?

Sebbene ci siano molte ragioni per cui ciò può essere accaduto, la componente principale che manca ai tuoi sforzi è lo sviluppo di una ” mentalità fitness”.

Una mentalità fitness ti farà andare avanti e fare progressi nei tuoi sforzi per perdere peso e rimetterti in forma, anche quando commetti errori o incontri ostacoli.

COSE CHE DEVI COMPRENDERE

Per sviluppare una mentalità fitness una delle prime cose che devi capire è che qualunque sia la forma fisica in cui ti trovi oggi, è il risultato di migliaia di azioni abituali eseguite durante la tua vita.

E devi capire che proprio come non sei diventato fuori forma e sovrappeso durante la notte, non ti rimetteresti in forma nemmeno dall’oggi al domani. Devi capire veramente che la “gratificazione immediata” non è possibile.

Soprattutto, devi capire che una mentalità fitness vede la vita come un viaggio piuttosto che come una destinazione.

Lo so in prima persona perché ho passato molti anni a perseguire il perfetto equilibrio attraverso il fitness.

LEZIONI CHE HO IMPARATO

All’inizio non la definivo una mentalità fitness: mi ci è voluto del tempo per elaborare il concetto completo. Tuttavia, lungo il percorso ho sviluppato alcuni passaggi che chiunque può seguire per sviluppare una mentalità fitness e mantenere uno stile di vita fitness di successo.

Ecco alcune delle cose che ho imparato:

1. Qualsiasi modifica apportata deve essere sostenibile (nel senso che non può essere gravemente restrittiva o estrema).

Devi trovare modi di mangiare e fare esercizio che siano efficaci E compatibili con il tuo stile di vita perché queste sono cose che dovrai sostenere per il resto della tua vita.

2. Devi fare piccoli passi piuttosto che travolgerti provando a fare troppe modifiche tutte in una volta.

La ricerca mostra che cercare di apportare troppi cambiamenti contemporaneamente è il motivo principale per cui le persone non riescono a sviluppare buone abitudini alimentari e di esercizio.

Quindi, invece di rivedere l’intera dieta in una volta e implementare un piano di esercizi estremi, devi iniziare a fare solo pochi piccoli cambiamenti. Continua a ricordare a te stesso che il successo genera successo.Devi cambiare la tua mentalità (dalla gratificazione immediata) e rendersi conto che piccoli cambiamenti si sommano a grandi risultati e piccoli successi ti rendono più facile aumentare i tuoi sforzi.

I miei primi cambiamenti sono stati molto piccoli: ho saltato la corda per 15 minuti ogni giorno e ho eliminato tutte le bibite zuccherate dalla mia dieta.

3. Devi fare in modo che la voglia di novità superi le tue abitudini.

Devi trovare il modo per far sì che la voglia di novità superi le tue abitudini, così puoi farlo facilmente senza nemmeno pensarci.

Esistono diversi modi per sviluppare nuove abitudini, ma ho trovato più facile sviluppare nuove abitudini ancorandole a quelle esistenti. Ad esempio, se vuoi iniziare a bere più acqua, potresti provare a dire a te stesso “Berrò un bicchiere d’acqua prima di farmi la doccia al mattino”.

4. È necessario concentrarsi su sistemi e processi piuttosto che su obiettivi a lungo termine.

Gli obiettivi a lungo termine ti dicono che c’è qualcosa di sbagliato in te e che non sarai felice finché non raggiungerai quegli obiettivi.

Concentrarsi su sistemi e processi continua a farti progredire e la tua soddisfazione si trova nel completamento di questi sistemi e processi. Puoi essere felice mentre ti stai rimettendo in forma invece di aspettare di aver raggiunto il tuo obiettivo a lungo termine.

Saltare la corda era il mio processo e il mio sistema era di saltare per 15 minuti ogni giorno. Concentrandomi sul processo e sul sistema, piuttosto che sull’obiettivo di perdere 5 Kg, sono stato in grado di sentirmi bene con i miei sforzi quotidiani e fare progressi verso la perdita di peso e il rimettermi in forma allo stesso tempo.

5. Devi accettare la responsabilità delle tue circostanze attuali e prendere il controllo della tua vita.

Smettila di utilizzare scuse!

Devi smetterla di incolpare altre persone e circostanze per le tue condizioni fisiche. Devi smetterla di fare la vittima , permettendo ad altre persone e circostanze di controllare la tua vita.

6. È necessario sviluppare un obiettivo “basato sull’identità”.

Decidi che tipo di persona vuoi diventare e fai le cose che quel tipo di persona fa in modo coerente.

Quando ho deciso che volevo essere forte, ho fatto la cosa che fanno le persone forti: ho iniziato a sollevare pesi. Finché sollevavo pesi stavo raggiungendo il mio obiettivo “basato sull’identità” .

7. Devi superare il “pensiero perdente”.

Questa è l’ultima e più difficile cosa che DEVI fare.

Il ” pensiero perdente” ti dice che non sei abbastanza bravo e che non sarai mai abbastanza bravo. Il pensiero perdente dice che sei “meno che sufficiente”. Sottolinea tutti i tuoi errori passati e ti fa etichettare come un “fallimento”.

Ancora oggi combatto con il pensiero perdente, ma le affermazioni positive, la meditazione e il diario mi aiutano a superare questi pensieri negativi. Sto imparando a smettere di guardare al passato e a vivere il presente.