“I nostri reparti al Cardarelli sono pieni: stiamo cercando altri spazi, soprattutto per pazienti non covid”. Lo dice ai microfoni di LaPresse Eugenio Gragnano, medico chirurgo dell’ospedale Cardarelli di Napoli e componente della segreteria regionale Anaao Campania.”I posti disponibili sono ridotti a poche unità – afferma -. In terapia intensiva, ci sono forse tra i 3 e 4 posti liberi”.

Pronto soccorso

“Ancora più cariche le aree del pronto soccorso – aggiunge – dove i pazienti attendono di essere ricoverati, sia i covid positivi sia non covid”. “La struttura non ha potuto ampliarsi più di quello che ha fatto – sottolinea -. Il distanziamento è un po’ difficile da ottenere”.