Ancora una piccola vittima della Terra dei Fuochi dove continua la strage di bambini. L’ultima vittima è il piccolo Marco Campanile, sette anni, che si è spento dopo aver lottato anni contro un male incurabile. Il bambino era di San Nicola la Strada, nel Casertano, dunque in pieno territorio considerato Terra dei Fuochi. Una notizia che ha chiaramente devastato la comunità locale.

Sono numerosi i post sui social network: “Tutte noi del “Condominio Letizia” ci uniamo all’immenso dolore che ha colpito la famiglia Campanile – Grasso per la perdita del piccolo Marco, che ha terminato i suoi giorni troppo presto”. E ancora: “Nessuna umana parola può consolare, ma con il nostro affetto proviamo ad alleviare il vostro dolore”, scrive un amico dei genitori di Marco.