Home Articoli in Evidenza Insegnante a Napoli muore poco dopo il vaccino, aperta inchiesta per verificare...

Insegnante a Napoli muore poco dopo il vaccino, aperta inchiesta per verificare le cause

Annamaria Mantile, 62 anni, docente dell’istituto comprensivo Pavese di Napoli, è morta dopo essersi vaccinata. A darne notizia è l’Agenzia Agi. I familiari hanno presentato una denuncia ai carabinieri ed è stata disposta il sequestro della salma e l’autopsia. Bisognerà chiarire le cause del decesso per capire se può essere in qualche modo legato alla somministrazione del siero.

Il racconto dei familiari

La donna, così come emerso dal racconto dei congiunti, si sarebbe sentita male poche ore dopo l’inoculazione della prima dose, avvenuta 4 giorni fa. Accusava prima problemi respiratori cui è seguito un arresto cardiaco. In altri casi simili avvenuti precedentemente in Italia ed in Europa, è sempre esclusa finora qualsiasi legame. Ma naturalmente i familiari vogliono vederci chiaro.

Exit mobile version