Aggredisce l’autista del pullman che lo aveva richiamato per invitarlo ad indossare bene la mascherina. È successo ieri pomeriggio a Napoli, in piazza Dante, a bordo di un pullman della linea C63. Sul posto sono infatti intervenuti i carabinieri, allertati dall’autista, un 54enne di Casandrino. Il 54enne aveva richiamato l’uomo, un 36enne napoletano incensurato, poiché non indossava correttamente la mascherina nonostante l’obbligo imposto dalle normative anti Covid e la presenza all’interno del pullman di altri utenti.

Carabinieri sul posto

I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli, allertati dal 112, hanno denunciato il 36enne per interruzione di pubblico servizio. L’autista, che ha riportato un trauma contusivo e choc per agitazione, è per fortuna giudicato dal personale sanitario guaribile in cinque giorni.