Home Covid Il maledetto virus uccide un altro poliziotto in Campania: aveva 51 anni

Il maledetto virus uccide un altro poliziotto in Campania: aveva 51 anni

Benevento e la Questura piangono un’altra giovane vittima del covid-19. All’ospedale ‘San Pio’ si è spento Gino Voccola, 51 anni, sovrintendente capo della Polizia di Stato. Beneventano, attualmente era in forza alla Squadra Mobile. In passato, aveva prestato servizio nella Polstrada di Grottaminarda e del capoluogo sannita. Nel 2018 era stato premiato con un encomio solenne per un intervento di soccorso pubblico lungo la statale 7, quando era riuscito a fermare un’auto contromano con alla guida un anziano.

Il ricovero oltre un mese fa

Dal 22 gennaio era stato ricoverato nel nosocomio di via Pacevecchia a causa del virus e aveva lottato per circa un mese e mezzo. Fino a questa mattina, quando il suo cuore si è fermato per sempre. Il funzionario della Questura è la 225esima vittima del coronavirus nella struttura sanitaria cittadina.

Exit mobile version