Una scossa di terremoto di magnitudo 6.2 registrata all’1:04 al largo dell’Algeria a una profondità di 13 km. Lo segnala l’Istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia (Ingv). Poco dopo (all’1.17) è seguita una replica di assestamento di magnitudo 5.3 a 10 km di profondità. La scossa è avvertita anche in Sardegna e Liguria. In molti hanno condiviso sui social di aver sentito il terremoto.

Psicosi tsunami

Il terremoto in Algeria fa scattare l’allerta Tsunami sulle coste del sud Sardegna. “Questa notte, a causa del terremoto di magnitudo 6.0 registrato al largo della costa algerina, è diramata una allerta tsunami per le coste di Teulada”, spiega l’assessore dell’Ambiente Gianni Lampis. “Ed è stata mobilitata la struttura della Protezione civile regionale, che è rimasta in costante contatto con la struttura nazionale. Fortunatamente non è accaduto nulla – ha sottolineato Lampis, con delega alla Protezione civile – C’è stato un innalzamento minimo che non ha comportato alcun danno. Ma abbiamo monitorato costantemente l’evento e la situazione dalla sala operativa regionale”.