I carabinieri di Marcianise, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per possesso di documenti di identificazione falsi, di P. F. 38 anni, residente a Teverola. I militari dell’Arma, intervenuti su segnalazione della locale Centrale Operativa. In azione presso un noto negozio di articoli sportivi all’interno del centro commerciale “Campania”. Qui hanno bloccato ed identificato l’uomo che aveva poco prima cercato di fare acquisiti con documenti risultati contraffatti.

I documenti

Lo stesso, a seguito di perquisizione personale, era trovato in possesso di 3 carte d’identità contraffatte, della somma di euro 1850 suddivisi in 37 banconote da 50 euro, e 18 carte prepagate. L’arrestato è accompagnato ai domiciliari dove dunque si trova tuttora.