Un 78enne di Siano gravemente ferito a seguito di un’esplosione avvenuta questa mattina nella sua abitazione di via Traversa Alfonso Gatto. L’incidente si è verificato intorno alle 7. L’uomo, ustionato, è stato trasportato dai sanitari dell’associazione «La Solidarietà» all’ospedale di Nocera Inferiore. I medici dell’Umberto I, però, considerata la gravità delle ustioni, hanno disposto il trasferimento in un centro specializzato di Napoli. Lievi ustioni ad un braccio ed al volto anche per la moglie 79enne che è ricoverata nell’ospedale di Mercato San Severino.

Il bambino

In casa con i coniugi c’era anche il nipotino di tre anni che, fortunatamente, ha riportato solo una piccola ustione al braccio ma è stato medicato sul posto. Sia l’incendio che l’esplosione hanno provocato gravi danni all’abitazione. Il sindaco di Siano, Giorgio Marchese ha espresso vicinanza alla famiglia e «a tutti i residenti della traversa Gatto per lo spavento e per i danni subiti da questo incidente».