Home Covid Due agenti morti al Sud: sospeso lotto di vaccino Astrazeneca

Due agenti morti al Sud: sospeso lotto di vaccino Astrazeneca

La Procura di Catania ha aperto un fascicolo, al momento senza indagati e ipotizzando l’omicidio colposo, sulla morte di Davide Villa, 50 anni. L’agente della squadra mobile di Catania, deceduto 12 giorni fa dopo l’inoculazione del vaccino. Al poliziotto somministrata una dose proveniente dallo stesso lotto di cui l’Aifa ha deciso in via precauzionale di emettere un divieto di utilizzo su tutto il territorio nazionale.

L’inchiesta è aperta per ora in base a notizie di stampa. Le indagini sono delegate dal procuratore Carmelo Zuccaro ai carabinieri del Nas di Catania. Pochi giorni fa a Catania era morto un militare 43enne sempre dopo una dose di Astrazeneca.

Posting....
Exit mobile version