Il SuperEnalotto  bacia la Campania. Nel concorso di martedì 9 marzo, infatti, sono centrati due “5” del valore di 22.079,74 euro ciascuno. La prima giocata vincente è stata convalidata presso la tabaccheria di via Plinio 44/46 a Torre Annunziata, in provincia di Napoli. Mentre la seconda è registrata nel tabacchi di via XX Settembre 2B del capoluogo campano.

Il jackpot

Il Jackpot, intanto, ha toccato quota 119,9 milioni che saranno in palio nella prossima estrazione. L’ultima sestina vincente è arrivata il 7 luglio scorso, con i 59,4 milioni di euro finiti a Sassari, mentre in Campania il 6 manca dal 30 dicembre del 2014, con 18 milioni finiti a Castellammare di Stabia.