Un infermiere di 45 anni è morto al pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Avellino. Nel presidio del capoluogo irpino era arrivato in ambulanza dopo aver avvertito un malore nella sua abitazione a Montemiletto. Florindo La Ragione, nonostante tutti gli sforzi dei camici bianchi, è deceduto. Choc nell’ospedale avellinese, dove l’infermiere prestava servizio da tempo nel reparto di Rianimazione.

L’autopsia

Sul corpo è disposta l’autopsia. Il tampone effettuato ha dato esito negativo. Sconcerto e dolore anche nella comunità di Montemiletto alla notizia del decesso del 45enne. Da un anno La Regione lavorava nei reparti dedicati al Covid ed in condizione di emergenza come tutti i colleghi.