«Ormai ci avviamo ad avere un Paese tutto in zona rossa, in Campania già ci siamo e continuiamo a registrare un numero di positivi al giorno straordinariamente elevato, con quasi 500 positivi sintomatici. Se nell’ambito di questi 500 soltanto un 10% richiede il ricovero ospedaliero, dovremo liberare ogni giorno 50 posti letto in più nel nostro sistema ospedaliero. Quindi abbiamo una situazione estremamente seria, reggiamo ancora con le degenze. Reggiamo ancora con i posti letto disponibili in terapia intensiva ma è assolutamente necessario bloccare la crescita del contagio. Altrimenti diventa inevitabile nel giro di non più di 10 giorni dover chiudere altri reparti per accogliere pazienti Covid». Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nel corso di una diretta Facebook.

I posti letto

«Questo è il problema di quando si decide di chiudere l’Italia, lo si fa per evitare la saturazione totale dei posti letto di terapia intensiva e per evitare che non ci sia più neanche un posto letto per i pazienti Covid», ha aggiunto De Luca.