Covid l’ha strappato ai suoi cari e all’Arma dei Carabinieri. È morto all’ospedale Cotugno di Napoli, per complicazioni legate al Covid, il maresciallo dei carabinieri Baldassarre Nero, 49 anni, comandante della stazione di Macerata Campania. Dopo essere stato contagiato dal virus, Baldassarre Nero era stato prima ricoverato al Melorio di Santa Maria Capua Vetere, poi il 25 marzo scorso, in seguito al peggioramento della polmonite interstiziale provocata dal Covid-19, era stato trasferito in ospedale a Napoli.

Il sindaco

Cordoglio e sgomento a Macerata Campania. Il sindaco Stefano Antonio Cioffi: “È una bruttissima notizia, il maresciallo Nero era con noi da tanti anni, faceva parte della comunità. L’ho sentito prima che fosse portato al Cotugno, quando ancora era ricoverato al reparto Covid del Melorio di Santa Maria Capua Vetere; mi mandò la foto con il casco per respirare, poi la situazione è peggiorata e lo hanno portato in rianimazione al Cotugno. Da quel momento mi sono messaggiato con la figlia, che mi diceva che stava migliorando, poi ha avuto una crisi ed è morto”.