Migliaia di persone, veicoli ed esercizi controllati, con sanzioni e chiusure di esercizi per mancata osservanza delle norme anti Covid. Settimana di controlli a Salerno per le pattuglie interforze nell’ambito dei servizi organizzati con ordinanza del questore della provincia di Salerno, in sinergia con i comandanti provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza e con il contributo dell’Esercito Italiano, della Polizia municipale di Salerno, della Polizia provinciale e delle polizie locali dei Comuni della provincia.

Dall’8 al 14 marzo controllate 5.829 persone, 3.376 veicoli e 2.003 esercizi pubblici. Sono multate 147 persone per mancato uso della mascherina o per spostamenti senza giustificato motivo, 11 i titolari di esercizi commerciali sanzionati per mancato rispetto della normativa anti Covid. Di cui 3 con la sanzione accessoria della chiusura.

In particolare, sanzionati alcuni bar di Salerno e in provincia perché somministravano all’interno bevande alcoliche. O perché continuavano l’attività dopo l’orario consentito. A Battipaglia invece è multato con la chiusura un circolo ricreativo. Oltre alle sanzioni al titolare e a tutte le persone sorprese mentre erano irregolarmente all’interno, in violazione della normativa Covid.